I 10 cocktail più bevuti al mondo

Grandi classici e nuove tendenze: ecco l’elenco dei 10 cocktail più ordinati al bancone.

mondo dei cocktail non è solo fatto di bartender e addetti al settore, ma anche (e soprattutto) di clienti che, prima di bere, cercano su internet e sfogliano menù per decine di interminabili minuti prima di scegliere. 

Tutto questo attento lavoro, svolto da chi ogni giorno si avvicina sempre di più all’universo del bere bene, è stato spunto di ricerche e analisi statistiche che hanno portato all’elenco dei 10 cocktail più bevuti e ordinati al mondo.

Non vuol dire che siano i migliori, ma sono sicuramente i 10 drink più ordinati, e se è vero che le nuove tecniche del drink 2.0 stanno spopolando nei più prestigiosi lounge bar mondiali, bisogna riconoscere che saper fare un grande classico porterà sempre a ottimi risultati. 
Stilare una classifica di questo genere è sicuramente complesso, anche perché entrano in gioco parametri come la stagionalità e le produzioni locali di alcolici, ma se si guardano semplicemente i numeri, eccovi i 10 cocktail più apprezzati del Pianeta!

1. Bloody Mary

Un grande classico che vede come protagonista la vodka, accompagnata da succo di pomodoro e tabasco. Un mostro sacro datato 1939 che, anche a distanza di quasi 80 anni, si muove agile come un ragazzino!

2. Margarita e Tommy’s Margarita

Il secondo posto è tutto dedicato alla tequila. Le origini di questo cocktail messicano sono ancora oggi abbastanza incerte, ecco perché vale la pena berlo senza farsi troppe domande!

3. Moscow Mule

Un’altra presenza sul podio per la vodka con il Moscow Mule, un cocktail che era stato abbandonato per qualche anno, ma che grazie alla sua freschezza e all’espansione dell’uso del ginger, è tornato in voga per occupare il terzo posto della classifica.

4. Daiquiri

Si scende dal podio e si parla finalmente di rum, bianco per la precisione. Le origini caraibiche del Daiquiri non mentono e nelle stagioni estive si trasforma da cocktail a bevanda dissetante!

5. Espresso Martini

Alcuni lo associano all’inverno, forse per il suo sapore intenso e l’aroma di caffè che lo caratterizzano, ma l’Espresso Martini è un cocktail ideale per rinfrescare e addolcire i dopo-cena di tutte le stagioni. I cocktail con il caffè tornano quindi a far rumore nel mondo della mixability!

6. Porn Star Martini

Dolce, sensuale e fruttato, il Porn Star Martini viene definito come il cocktail per tutte le ore. La sua leggerezza lo rende perfetto infatti per essere consumato già dal pranzo.

7. Amaretto Sour

L’Amaretto Sour sta al bancone come il tubino nero sta alle passerelle: non passa mai di moda! Semplice e pungente, questo drink è scelto da chi non sa cosa scegliere (e non vuole sbagliare), oppure da chi ha le idee molto chiare!

8. Spritz

L’ottava posizione della classifica è occupata da un drink tutto italiano. Veneziano di origini, lo Spritz ha conquistato gli aperitivi di tutto il mondo con il suo instancabile animo frizzante!

9. Old-Fashioned

L’Old-Fashioned è forse il più noto tra i cocktail vintage. Inserito anche nel The Bartender’s Guide da Jerry Thomas, questo cocktail a base di rye whiskey e completato da angostura, zucchero e soda, rimane richiestissimo nonostante la sua età, forse anche grazie alle sue numerose varianti.

10. Manhattan

Ultimo della lista, il Manhattan, il più famoso cocktail a base di whiskey! Di origini antichissime (pare che sia stato inventato nel lontano 1874), il Manhattan è ancora uno dei drink da aperitivo più richiesti al mondo.

Cocktail Daiquiri
Cocktail Manhattan
Cocktail Margarita
Cocktail Spritz

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?