Appetizer crostini con palamita e cipolla fresca di tropea agrodolce

CROSTINI CON PALAMITA E CIPOLLA FRESCA DI TROPEA AGRODOLCE

La Palamita è un pesce sorprendente se preparato sott’olio, si conserva alla perfezione per essere gustato in ogni momento. Adagiato su una fetta di pane toscano e condito con cipolla di Tropea agrodolce trova la sua massima espressione. Per questa ricetta non serviranno dosi specifiche ma solo della buona materia prima.

SI ABBINA A DRINK A BASE DI: Sanpellegrino Gassosa, Sanpellegrino Old Tonic, Gin, Tequila.

INGREDIENTI


pane toscano q.b.

filetti di Palamita sott’ olio q.b.

cipolla di tropea q.b.

capperi sott’ aceto q.b.

sale q.b.

pepe bianco q.b.

zucchero q.b.

aceto q.b.

olio evo q.b.

PREPARAZIONE

Tagliare a fettine la cipolla, saltarla in padella con dell’olio evo e poca acqua. Quando l’acqua si sarà completamente asciugata, unire i capperi, poco zucchero e poco aceto; sfumare e regolare di sale. Tagliare il pane a fettine, disporre i filetti di Palamita, unire la cipolla agrodolce e finire con del pepe bianco appena macinato e con un filo d’olio evo.

L'abbinamento
sanpellegrino gassosa

Amabile. Se liscia servire con fetta o scorza di pompelmo rosa. Se accostata a liquori, abbinamento ottimale: Sicuramente l’abbinamento ideale è con Gin o Bitter.

Signature Cocktail
Il cocktail Bergamin Soda secondo MixArt
BERGAMIN SODA

La Gassosa Sanpellegrino incontra il pompelmo e il bergamotto. Scoprilo nella versione alcolica e analcolica.

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?