SEI INDECISO TRA UN CAFFÈ E UN COCKTAIL: SCEGLI IL COCKTAIL A BASE DI CAFFE'

Una selezione di drink con base caffè con tutti i consigli per mixarlo al meglio e abbinarlo al momento giusto della giornata.

cocktail Babuschka al caffè

La differenza tra barista è bartender è sostanziale: il primo lavora in orario diurno, mentre il secondo in orario serale. E se è vero che per tanto tempo il barista ha avuto a che fare con ingredienti diversi da quelli del bartender, è vero anche che oggi questi ingredienti vengono miscelati e mescolati a seconda dei trend e delle esigenze dei clienti che vogliono spingere i loro palati verso nuovi confini del gusto.

Il caffè è uno degli ingredienti base delle colazioni e un buon momento di piacere per accompagnare la fine di un pranzo o di una cena. Ma cosa succede se il caffè diventa protagonista di un drink?

Cocktail con caffè: il protagonista degli ultimi tempi

È proprio quello che sta accadendo negli ultimi anni, il caffè è parte integrante e ingrediente di successo nella preparazione di drink d’autore dal gusto deciso, elegante e ricercato.

Drink a base di caffè non sono di certo una novità, ma negli ultimi tempi, grazie alle nuove tecnologie di miscelazione e all’intuizione delle infusioni, i cocktail con il caffè hanno ottenuto livelli importanti dal punto di vista di gusto e profumo, e riconoscimenti di significativo successo.

In un momento in cui il mondo del cocktail sta acquisendo sempre più prestigio, un ingrediente semplice come il caffè, deve essere esaminato e scomposto per poter essere considerato all’altezza di un drink che non risulti banale e privo di personalità.

Il caffè migliore per la preparazione di un buon drink

Il caffè espresso è quello più indicato per la preparazione di cocktail, quello moka è considerato ideale per le ricette di sciroppi e di liquori, mentre la polvere diventa l’elemento distintivo per aromatizzare zuccheri e sali, ma anche perfetto per le affumicature.

Il gusto tipicamente amaro del caffè è caratterizzato da aromi definiti e specifici a seconda del tipo di coltivazione.
Un bartender di successo, che voglia cimentarsi nella preparazione di cocktail d’autore con il caffè, dovrà quindi misurarsi con parametri come l’acidità penetrante e gradevole della miscela arabica o con l’astringenza dei robusti caffè indonesiani che conferisce al palato note salate e pungenti.

Soltanto un’alta conoscenza della materia prima porterà ai giusti abbinamenti e al raggiungimento di quegli equilibri, fatti di armonia e contrasti, che solo i grandi drink sanno avere.

Dopo Cena: un drink a base di caffè ricco di piacere

Il momento ideale per godersi un buon drink a base di caffè, è senza dubbio dopo cena. Un momento rilassante e di pieno appagamento in cui il cocktail avrà il delicato compito di propagare la sensazione piacevole già presente al palato.

Il cocktail Dopo Cena è bilanciato, rotondo e caratterizzato da un gradevole sentore caramellato dovuto dallo sciroppo di caffè.

Ingredienti del cocktail al caffè

- 45ml Vodka
- 10ml Liquore vaniglia
- 10ml Succo di arancia
- 20ml Succo di limone
- 20ml Sciroppo di caffè

Preparazione dello sciroppo di caffè

Mescolare 50ml di caffè caldo con 50g di zucchero bianco. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, lo sciroppo sarà pronto e risulterà denso e dal colore ambrato.

Preparazione del cocktail

Versare tutti gli ingredienti nello shaker e aggiungere il ghiaccio a cubetti. Shakerare e versare in una coppetta da ben ghiacciata. Decorare con una piccola scorza di limone o di arancia.

Babuschka: per chi ama i drink classici

Il Babuschka è un drink molto conosciuto e spesso erroneamente classificato tra le ricettazioni più semplici. Per fare un buon Babuschka bisogna partire da un caffè espresso cremoso e intenso. Rispettare le dosi è fondamentale per il raggiungimento dell’equilibrio perfetto che trasformerà ingredienti semplici in un capolavoro caldo tutto da sorseggiare.

Ingredienti del Babushka

- 6cl Vodka
- 3cl liquore al caffè
- 2cl di panna
- 60ml caffè

Per la preparazione del cocktail

Mescolare la vodka con il liquore e scaldare il composto fino a renderlo bollente.
Aggiungere il caffè, la panna e agitare per qualche istante.
Servire caldo.

Caffè in chicchi
cocktail Babuschka al caffè
Cocktail al caffè con zest limone

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?