Come si diventa bartender?

Mixart svela i segreti per diventare un bartender di successo

Come si diventa bartender?

Essere bartender è ormai uno dei mestieri più ambiti tra i giovani. Per chi è cresciuto con il mito del film Cocktail, dove un giovane Tom Cruise volteggia tra bottiglie e bicchieri e non vede l’ora di emularlo da dietro il bancone, la soluzione è a portata di mano. Infatti, sono sempre di più le scuole specializzate nella formazione bartender  professionisti.

Per diventare un vero e proprio professionista del settore , infatti, servono attitudine e tanta passione oltre a tanta pratica e allenamento. Ma scopriamo insieme quali corsi frequentare per intraprendere un percorso di formazione di successo. I percorsi di formazione più conosciuti sono quelli a cura dell’Associazione Italiana Barmen e Sostenitori (Aibes), della Federazione Italiana Barman (FIB), dell’Associazione Italiana Bartender & Mixologist (Aibm) e della Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe).

Ecco alcune scuole e alcuni esempi di corsi che si possono frequentare:

 

-          Aibes: tiene corsi in tutta Italia. Si parte da un corso base di 48 ore fino a quelli più specifici per chi ha già qualche buona conoscenza della materia, come quello per diventare Bar Manager di 54 ore. Ogni corso fornisce i materiali utili allo svolgimento dello stesso come libri di testo, cancelleria. Alla fine di ogni corso, i partecipanti ricevono un attestato di partecipazione.

 

-          Planet One: 11 sedi in tutta Italia. Dal corso base a quello avanzato (entrambi di 40 ore) passando per quelli specializzati come il Cocktail and Art Design o quello dedicato ai Cocktail Multisensoriali, Planet One offre una serie di corsi di formazione indirizzati a diverse tipologie di utenti.

 

-          Flair Accademy: accreditato da Regione Lombardia, l’Accademia rilascia un attestato valido a livello europeo. Corsi basi di 40 ore full immersion o part time, corsi di specializzazione tra cui Flair o Mixology da 40 ore.

 

-          Flair Bartender’s School: scuola di barman a Roma e Napoli. Diverse le tipologie di corso a seconda del livello dell’utente e del percorso che si vuole intraprendere. Si dal solito Corso base composto di 10 lezioni da 3 ore ciascuna fino a proposte specifiche, come ad esempio il Corso Mixologist da 15 ore.

 

Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi: tengono corsi in 45 associazioni, da quello base di 1° e di 2° livello a quelli monografici. Ogni corso ha la certificazione di qualità.

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?