Quando il bicchiere diventa il protagonista del cocktail

Oscillanti e a forma di prisma, ma non solo: ecco cosa succede quando il design è tutto da bere.

cocktail e design: i bicchieri sono protagonisti

Non è di certo una nuova moda quella di mettere in primo piano il bicchiere invece del suo contenuto. Ma la nuova tendenza, che impazza dietro ai banconi di tutti i più grandi lounge bar del mondo, è quella della multisensorialità e dei bicchieri di design.

 

Vivere il cocktail non solo come una bibita che coinvolge gusto e olfatto, è ormai una pratica già vista, ma oggi i bartender vogliono ancora di più. Ecco quindi che si unisce il senso del tatto alla degustazione dei drink, come? Facile, con un bicchiere.

 

Quando i bartender affiancano i designer

Da diversi anni ormai, non è difficile trovarsi a bere dentro barattoli, bicchieri minuscoli e bicchieri oscillanti, ma il design, come la moda, è in continuo movimento e quando sono i bartender, con le loro richieste sopra le righe, ad affiancare i designer, il risultato è davvero travolgente.

 

Ampolle e provette che sembrano appena uscite da un laboratorio di chimica diventano strumenti essenziali per degustare e apprezzare al meglio i cocktail, per percepirne i sentori, stuzzicare la curiosità e godere nel modo giusto del loro profumo. 

 

I bicchieri tailor made

La mente creativa degli uomini di bar però, non si ferma mai e così vengono interpellati i mastri vetrai che costruiscono bicchieri tailor made, costruiti appositamente per esaltare colore, gusto e filosofia del cocktail

 

Così dal vetro (o dal plexiglass in alcuni casi) nascono vere e proprie sculture dall’anima di drink. Scorpioni, clessidre e bicchieri che ospitano al loro interno altri bicchieri, per stimolare la vista (altro senso coinvolto) in un tuffo di cromie davvero esilaranti!

Bicchieri di design la nuova tendenza dei cocktail
Bicchieri tailor made per cocktail unici

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?