La Top 5 dei locali più glamour e instagrammabili di Milano

Da città grigia e avvolta nella nebbia a metropoli colorata. Mixart stila la Top 5 dei locali più glamour e instagrammabili

La Top 5 dei locali più glamour e instagrammabili di Milano

Milano sempre grigia e avvolta nella nebbia? Nient’affatto! Questa città si rivela piena di colori e  di vita…basta solo sapere dove andare a scovarli.

Nell’era dei social network, in cui il primo pensiero è condividere virtualmente con gli amici e i propri follower i posti e i luoghi che visitiamo, diventa sempre di maggiore importanza scegliere location in cui passare il week end o una serata in compagnia che siano sempre più glamour e instagrammabili.

 

Mixart fa un giro tra alcune delle realtà più colorate della città meneghina e stila la sua personale classifica:

 

1.    Miss Sixty Cafè: emblema della tanto amata pink mania. Questo locale originale offre un splendida vista sul Duomo e si caratterizza per le sue tonalità pastello. Con un arredamento orientale ispirato al jungle style, arricchito da forme geometriche e da lastre in vetro di Murano sovrapposte tra loro, è il luogo ideale per concedersi una piccola pausa di gusto immersi in una nuvola tutta rosa.

Miss Sixsty Cafè Piazza del Duomo 31

 

2.    Rosa & Co: già il nome è una garanzia: il total pink la fa da padrone e tutto sembra richiamare un’ambientazione fiabesca. In questo caffè si respira un’atmosfera cozy, rilassante e sfiziosa. Già da un primo sguardo, si può notare la cura per i dettagli, dettata da piccoli oggetti di decor e dai toni gold e bianchi che rendono ancora più  romantico ed accogliente questo locale. Inoltre, i numerosi cactus presenti in varie dimensioni e colori rendono ancora più bella la sala e contribuiscono a far risaltare il pavimento ispirato agli anni Sessanta. Una location imperdibile per i pink addicted…e non solo

Rosa & Co – Corso Garibaldi 16

 

3.    Pause: creato da due migliori amiche che hanno deciso di prendersi una pausa dalle loro vite professionali, Pause è un bar che si caratterizza per avere incorporato uno spazio riservato alla vendita di abbigliamento in stile vintage. Un luogo dove poter ascoltare musica jazz o alternativa, dove sorseggiare un semplice caffè o gustarsi il piacere di un aperitivo. Ideale per staccare dai ritmi frenetici milanesi. 

Pause – Via Federico Ozanam, 7

 

4.    Bar Luce: basta dire che questo locale è stato progettato dal regista Wes Anderson. Un dettaglio sufficiente per dare un’idea di quanto questo posto possa essere instagrammabile. Curato nei minimi dettagli, il Bar Luce ricrea l’atmosfera di un tipico caffè della vecchia Milano dove predominano i colori pastello. Poltroncine rosa, tavoli che ricordano i vecchi banchi di scuola, uno splendido jukebox in stile vintage, e persino due flipper: il necessario per condividere post e stories sul proprio Instagram e suscitare l’invidia” dei propri follower.

Bar Luce -  Largo Isarco 2

 

5.    Thai Gallery: a farla da padrone sono le enormi statue del Buddha che insieme alla moltitudine di colori sono i principali elementi che catturano l’attenzione dei clienti. Ma oltre alla vista c’è molto di più e, coloro che decideranno di concedersi una serata esotica, saranno conquistati anche dalla bontà dei piatti cucinati secondo le migliori tradizioni thailandesi.  Tra le portate non si può dimenticare di assaggiare il Pad Thai, la Papaya Salad e il Tom Yam Goong, alcuni dei piatti principali della cucina thai. Tre proposte ideali per immergersi in un viaggio di gusto tutto esotico senza, tuttavia, spostarsi dalla città. Da non dimenticare: al tavolo si arriva rigorosamente scalzi come la tradizione orientale insegna.

Thai Gallery - Via Amerigo Vespucci 12

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?