Il premio “Aperitivo dell’Anno” a La Ménagère

Gambero Rosso e Sanbittèr ancora una volta insieme per rendere omaggio al cocktail bar che meglio interpreta il rito dell’aperitivo

Premio Aperitivo dell'Anno Le Menagere

I profumi, i sapori e i colori della Toscana in un aperitivo che celebra la tradizione e la reinterpreta con fantasia e creatività. Sono questi gli elementi che hanno convito la giuria di Gambero Rosso e Sanbittèr ad attribuire a La Mènagére, restaurant cocktail bar fiorentino, il premio “Aperitivo dell’Anno” in occasione dell’evento di presentazione della “Guida Bar 2019” svoltasi lo scorso 25 settembre all’Hotel St. Regis di Roma.

Qualità, innovazione e stile tipicamente italiano. Sono questi gli elementi imprescindibili che contraddistinguono l’aperitivo del Belpaese e quello firmato dall’intramontabile analcolico rosso. Fondato nel 1896 come primo negozio di casalinghi a Firenze, La Ménagère è rinato oggi come un concept restaurant dalle mille anime e sfaccettature. Una “boutique” dove l’aperitivo all’italiana ne fa da padrone, luogo di ritrovo per turisti e fiorentini, capace di coniugare rito e innovazione nella culla della tradizione italiana, dove è possibile gustarsi un aperitivo d’eccellenza e di qualità a base di “bocconi d’autore”. Decine di ricette, tra tradizione e innovazione, che sperimentano continuamente nuovi accostamenti, una miriade i sapori racchiusi in piccoli assaggi che sperimentano un nuovo linguaggio gastronomico.

 “L’aperitivo è un rituale in cui il cocktail è il vero protagonista – commenta Luca Manni, bartender e manager de La Mènagère. Da solo o con un piccolo accompagnamento, il drink è il punto di forza dell’offerta del nostro locale; sia che venga proposto nella sua versione originale che in forma rivisitata, i nostri barman caratterizzano ogni cocktail con lo stile tipico La Mènagére, per un momento, un aperitivo unico”

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?