A MILANO TORNA THEGINDAY

L’evento internazionale dedicato al gin, al genever e ai loro botanicals torna a Milano l’8 e il 9 settembre

A Milano torna GinDay

Il 2019 sarà – ancora – l'anno del gin. Anzi, probabilmente sarà l'anno della sua definitiva consacrazione. A confermare tale ipotesi, come riporta il sito theGINday, alcuni dati: nell’ultimo quinquennio sono arrivati in Italia moltissimi nuovi brand e nel nostro Paese ne sono spuntati un centinaio.

Con il gin siamo di fronte ad un fenomeno di portata globale, capace di modificare la cultura del bere, dalla produzione fino alla mescita. Dalla riscoperta dei cocktail classici – in grado di portare in auge un prodotto plurisecolare – passando per il prodotto liscio o miscelato in maniera semplice come nel più esemplare Gin&Tonic: questa tendenza porta non solo alla nascita di nuove distillerie e alla conseguente produzione di nuovi distillati, ma regala nuovi impulsi ad altri comparti del settore beverage come le acque toniche.

Nato nel lontano 2012, all’inizio della cosiddetta ‘Gin Era’, per rispondere alle esigenze del mercato stesso oltre che ad anticiparne i trend, theGINday cresce di edizione in edizione in termini di presenze di brand e di operatori, testimoniando quanto l'aderenza dell’evento al settore beverage sia reale ed effettiva, promuovendo lo sviluppo di questo fantastico distillato.

Quest’anno l’8 e il 9 settembre, a Milano, ci saranno in programma seminari tenuti dai massimi esperti in materia, divisi tra la Gin School, la seminar room e il main stage; Bar tematici, assaggi liberi e guidati oltre a importanti attività legate al mondo del bar. Un grande valore aggiunto di theGINday è sicuramente la presenza di ospiti di rilievo assoluto nel panorama mondiale dell’ambito beverage&mixology. In particolare, la Gin School terrà vere e proprie lezioni frontali tenute da grandi nomi del settore a piccoli gruppi di fortunati fruitori.

Benvenuti

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.
Hai 18 anni?